Nulla dies sine linea

Formule dirette e indirette

Interoduzione alla matematica finanziaria

L'interesse e il tasso d'interesse

La grandezza «tempo» e`, in genere, rappresentata dalla variabile t. Nel testo indicheremole date con la lettera t cui aggiungeremo un pedice. Tra due date con diversi pedici,la data con il pedice minore precede temporalmente la data con il pedice maggiore.In questo modo si possono rappresentare tre date come t1, t2 e t3, con t1 cheprecede t2 e t2 che precede t3.Quando al tempo sono associati degli importi di denaro, questi si possono rappresentare(al di sopra della retta temporale) con il segno opportuno a seconda che si trattidi debiti o crediti.

Excel Funzioni finanziarie: INTERESSI, RATA, NUM.RATE, TASSO

La Funzione RATA di Excel

Esercizio utile e digestivo.

 

Attachments:
Download this file (MF-01.pdf)Matematica Finanziaria[Definizioni ed esercitazioni]4047 kB

Back to top