modello cme

Restituire un scheda generale COMPUTO METRICO ESTIMATIVO con esempi pratici.

Il computo metrico

Il computo metrico estimativo è l’elaborato attraverso cui è possibile stimare l’importo per la realizzazione di un’opera edile o per la sua manutenzione (per approfondimenti sul computo metrico leggi il focus su BibLus-net).

In materia di lavori pubblici (v. Codice appalti) il computo rappresenta un elaborato obbligatorio del progetto definitivo ed esecutivo, ma il suo utilizzo è largamente diffuso anche nei lavori privati quale documento contrattuale per la regolazione dei rapporti tra committente ed impresa esecutrice.

La redazione del computo metrico estimativo è fondamentale per:

  1. ottenere i costi di realizzazione di un’opera edile e pianificare correttamente i flussi finanziari della committenza;
  2. richiedere offerte alle imprese per la realizzazione dell’opera;
  3. avere il controllo delle lavorazioni applicabili;
  4. avere un riferimento per il calcolo della parcella professionale.

Il computo serve anche all’impresa esecutrice perché consente di determinare il fabbisogni di cantiere.

Riferimenti:

Link

Attachments:
Download this file (cme-ambienti.pdf)cme-ambienti.pdf[CME ristrutturazione ambienti]486 kB
Download this file (cme-infissi.pdf)cme-infissi.pdf[CME ristrutturazione infissi]784 kB
Download this file (cme-solaio.pdf)cme-solaio.pdf[CME ristrutturazione solaio]150 kB
Download this file (Computo metrico estimativo-agg.pdf)Esempio CME[Computo Metrico Estimativo]1591 kB
Download this file (COMPUTO METRICO-vl.pdf)Esempio 2[CME Villa in legno]2618 kB
Download this file (Computo_Metrico.pdf)Computo_Metrico.pdf[CME ristrutturazione manutenzione]52 kB
Download this file (DOC04-COMPUTO.pdf)DOC04-COMPUTO.pdf[Riqualificazione e ristrutturazione]328 kB

Back to top